Un pesce per ogni stagione - Blog Raccontidipesca
Crea sito

Un pesce per ogni stagione

Il Mediterraneo  offre davvero tante opzioni ittiche in tutti i mesi dell’anno, soprattutto di pesce azzurro (alici, sardine, aguglie, tonno, sgombro, lampuga, ricciola…) ricchi di omega 3 e acidi grassi, che hanno effetti benefici sul funzionamento del cuore e del sistema circolatorio.

Ma la  stagionalità del pesce varia a seconda della disponibilità nei mari locali, della filiera del pescato e del ciclo vitale e fase produttiva di ogni specie. Infine occorre anche considerare che nel Mar Adriatico e tirreno il fermo pesca va da agosto ai primi di ottobre.

vendita pesce di stagione raccontidipesca

PERCHÉ  CONVIENE  SCEGLIERE PESCI DI STAGIONE?

Sostanzialmente per due ragioni: una economica, perché le varietà di stagione hanno un costo più basso di quelle che devono sostenere costi di importazione, trasporto e conservazione, dall’altro per un motivo più ambientale, per rispettare maggiormente l’ambiente e il suo equilibrio e non correre il rischio che alcune specie si possano estinguere.

INVERNO

Alici, Calamari, Canocchie, Cefali, Cernie, Dentici, Naselli, Polpo, Rombi, Ricciole, Sardine, Sgombri, Saraghi, Sogliole, Spigole, Nasello, triglie, Scorfano, Seppie.

PRIMAVERA

Alici, Canocchie, Cefali, Cernie, Cozze, Dentici, Gamberetti, Granchi, Mazzancolle, Naselli, Rane pescatrici, Razze, Ricciole, Rombi, Saraghi, Scampi, Scorfani, Seppie, Sgombri, Totani , Vongole.

ESTATE

Alici, Cefali, Dentici, Granchi, Mostelle, Naselli, Orate, Palamite, Pesci spada, Saraghi, Sardine, Scampi, Sgombri, Seppie, Sogliole, Spigole, Totani, Triglie, Sugarelli, Gamberetto rosa, Gallinella, Vongole veraci.

AUTUNNO

Alici, Argentini, Calamari, Canocchie, Cefali, Cernie, Gattucci, Mazzancolle, Moscardini, Naselli, Ombrine, Orate, Occhiate, Pesci spada, Ricciole, Rombi, Saraghi, Sardine, Seppie, Sgombri, Sogliole, Spinaroli, Triglie, Tonno.

 CAPIRE DA DOVE VIENE IL PESCE COME LEGGERE L’ETICHETTA ?

Saper leggere l’etichetta di ciò che compriamo è importante per fare acquisti mirati e consapevoli.

Proprio come per le uova, dove basta leggere il codice impresso nel guscio per capire dove e come sono state allevate, anche l’etichetta del pesce ha un codice che indentifica il mare dice è stato pescato.  Impariamo e memorizziamo questo codice e un pezzetto della filiera di pesca ci sarà più familiare!

– 21 per l’Oceano Atlantico Nord Occidentale
– 27 per l’Oceano Nord Orientale
– 37.1 per il Mar Mediterraneo occidentale
– 37.1.1 per il Mare delle Baleari
– 37.1.3 per il Mar di Sardegna
– 37.2 per il Mar Mediterraneo centrale
– 37.2.1 per il Mar Adriatico

– 37.2.2 per il Mar Ionio
– 37.3 per il Mar Mediterraneo orientale
– 37.3.1 per il Mar Egeo
– 37.3.2 per il Mar di Levante
– 37.4 per il Mar Nero
– 51 per l’Oceano Indiano Occidentale
– 57 per l’Oceano Indiano Orientale

Se ti è piaciuto , e se siamo riusciti a darti anche solo una riflessione , aiutaci lasciandoci un semplice like se pensi che piacerà anche agli amici, segnala questo post su FACEBOOK, cliccando sul pulsante blu qui in basso. ovviamente
Vuoi raccontarci la tua esperienza di pesca  e dare qualche consiglio? Dacci qualche dritta nei commenti qui sotto!